Cronologia Opere Pubbliche
 
 

Nuovi Uffici Giudiziari
Salerno, Italia, 1999
con David Chipperfield Architects

 

che enfatizzano la dimensione verticale in contrasto con l'orizzontalità del basamento, contenente servizi, parcheggi ed archivi. Per rinforzare l'idea di struttura aperta ed accessibile il complesso si caratterizza come un grande spazio pubblico, articolandosi attraverso una successione di giardini e di colonnati che connettono i vari blocchi edilizi. La struttura urbana aperta tiene comunque in conto i requisiti di isolamento e di sicurezza necessari per gli edifici giudiziari. Sono stati utilizzati materiali legati alla tradizione locale, ma in modo da restituire ricchezza percettiva e coerenza architettonica, garantendo la durabilità e la manutenibilità. Sei dei nove blocchi costituiscono il nucleo iniziale del complesso, da completarsi in una seconda fase di costruzione.

<<